Estrazioni:           Martedì  -  Giovedì  -  Sabato            


  
Per chi si avvicina per la prima volta al Lotto, si consigliano giocate da 1 a 5 numeri su una "ruota"

    e su tutte, molto importante è la scelta della ruota, perché ognuna di esse ha un significato preciso.

         BARI e MILANO   =   Morti, Catastrofi, Disgrazie, Terremoti.             GENOVA   =  Le donne, Gioielli, Tradimenti, Amanti, Matrimoni e Divorzi.

            NAPOLI e ROMA   =  Santi, Preti, Papi, Suore, Frati, Eretici, Miracoli, Esorcisti, Guru.                VENEZIA   =  Gioco, Carte, Cavalli, Denaro, Debiti, Fortuna.

           PALERMO e CAGLIARI   =   Acqua, Mare, Isole, Navi, Naufragi, Tesori.          TORINO   =   Auto, Avvocati, Dolci.

           FIRENZE   =   Fuoco, Inferno, Poeti.          Nazionale  =  Italia, Europa,Terra

 Per tutte le giocate che non hanno un significato compreso in questa lista, si consiglia  la ruota di FIRENZE.  

             Metodi di Gioco  ...........

   Questa opportunità viene offerta dalla sezione denominata appunto SISTEMI che si trova esclusivamente sulla schedina "completa",
questa sezione ospita 9 caselle che contengono le sigle riportate nel seguente elenco con accanto il loro significato: 

    
  - GE - Gemelli        - CA - Cadenza        - DE - Decina   
    - FI - Figura        - RA - Radicale        - VE - Vertibili  

    - CO - Complementari        - SI - Simmetrici        - DI - Divisione comune. 

   
Per alcune di queste sigle c'è sicuramente bisogno di qualche parola di spiegazione. L'esplicita indicazione della formazione e degli ambi scelti per la puntata.
Passiamo dunque in rassegna le possibilità di gioco a sistema e diramiamo eventuali dubbi. 

      - GE - GEMELLI         Si tratta degli 8 numeri composti da due cifre uguali:   11   22   33   44   55   66   77   88. 
   Come detto la scelta di questa casella è sufficiente all'individuazione del gruppo e va aggiunta, oltre a quella dell'importo giocato,
solo l'informazione della ruota ( o delle ruote ) prescelte e l'eventuale suddivisione della posta tra le varie sorti.        
 

     - CA - Cadenza         Per Cadenza si intende una novina di elementi che hanno la cifra delle unità uguali:       01  11  21  31  41  51  61  71  81.
   E' evidente che nel caso si volesse giocare una Cadenza, oltre ad indicare la casella corrispondente nella sezione SISTEMI dovremo indicare anche, nella sezione NUMERI,
il numero relativo alla Cadenza voluta  ( nel caso dell'esempio, la casella "1" ).

   - DE - Decina       Ogni Decina risulta formata dai dieci elementi che hanno la cifra delle decine uguale: ad esempio,
    i numeri della  Decina 20 ( detta ventina ) saranno: 20  21  22  23  24  25  26  27  28  29
    L'unica deroga a questa semplice regola è quella operata per la Decina dei numeretti
( dallo 01 allo 09,  considerandoli della Decina "0" ai quali va aggiunto il 90 considerato come numero "00" )
 il quale risulta anche il numero da giocare nel caso si voglia giocare questa DEcina.

    
 - FI - Figura  
  Anche le figure sono composte da 10 numeri:
in questo caso ogni figura risulta composta da 10 elementi che presentano la medesima "radice numerica".
Per ciascun numero: ad esempio, la figura del 4 risulta così composta: 03  13  22  31  40  49  58  67  76  85.
   Se per i primi va spiegato il meccanismo "fuori 9", nel caso del 49 per esempio, si fa 4 + 9 = 13
ed avendo ottenuto un numero di due cifre si procede con 1 + 3 = 4 che equivale a dire 13 - 9 = 4.  
 

   - RA - Radicale    In questo caso abbiamo a che fare con delle quartine: ogni radicale è infatti composto da un numero compreso tra 1 e 8,
lo "zerato", il suo gemello e la sua cadenza 9". Facciamo un esempio:
 il Radicale del 2 comprende il numero 2 ( numeretto ), il 20 ( suo zerato ) il 22 ( suo gemello ) il 29 ( sua cadenza 9 ). 
  Di quartine Radicali ne esistono quindi 8 per ciascuna delle 10 ruote.

   - VE - Vertibili        Con il termine Vertibili si indica una serie di 28 Ambi secchi aventi in comune la seguente caratteristica:
sono formati da numeri di due cifre, l'uno inverso dell'altro. Comprendono dunque le coppie che iniziano dalla 12 - 21
proseguendo con la 13 - 31, la 14 - 41  e così via fino alle ultime, 67 - 76 e 78 - 87.
Per la serie degli Ambi  vertibili si deve barrare la casella "VE" della zona SISTEMI e quindi almeno un numero che si riveli "Vertibile" 
( un numero di due cifre non "gemelle" e nel quale non compaiano nè lo "0" nè il "9".  
Esempio: se si barra la casella "VE" ed il numero 43 vorrà dire che avremo giocato l'ambo 34 - 43.
Se invece si vogliono giocare tutti e 28 gli  ambi vertibili o solo un gruppo di questi, sarà  sufficiente,
dopo aver barrato al solito la casella "VE" barrare quella di uno dei numeri componenti  le varie coppie vertibili che si vogliono metter in gioco.

    - CO - Complementari       Si tratta di un gruppo ( 44 ) di ambi secchi, caratteristica comune alle 44 coppie è che le due cifre che  
 lo compongono danno sempre la somma 90, al punto che sono anche chiamate "di somma 90".  Si va dunque dalle coppie 1 - 89, 2 - 88,3 - 87 fino alle 43 - 47 e 44 - 46.

 - SI - Simmetrici      Un'altro gruppo di ambi, che presentano come somma costante delle due cifre il valore 91,
l'elenco delle coppie inizia dunque con gli ambi 1 - 90, 2 - 89, 3 - 88 e termina con 44 - 47 e 45 - 46. 
Le modalità del gioco sono identiche a quelle dei complementari.

 

 METODO DELL'ESTRATTO SEMPLICE     Ambata in tre numeri - Terzine naturali in Decina, di cadenza e pari.     Vincite in brevi e limitate partite in gioco.

   Il GIOCO DELL'ESTRATTO SEMPLICE
   ( che secondo la nuova legge sul Gioco del Lotto sostituisce la vecchia AMBATA ) in terzina,
 è molto seguito dai giocatori. Il gioco di un solo numero infatti è sempre pericoloso:   
conviene giocare almeno un numero in breve tempo con una buona resa.  La probabilità di sortita di almeno un numero in terzina esce in media,
con almeno un numero una volta ogni 6,27 ( ossia circa ogni 7 ) estrazioni.
   E con la sortita di un numero, si vince 3,74 volte la posta complessiva giocata sui tre numeri.
Questo Metodo è basato sulla FREQUENZA. Infatti per un gioco a termine ( cioè eseguito solo per un breve e determinato numero massimo di colpi di gioco ) 
come appunto si fa col presente Metodo ( al contrario per esempio del gioco fatto sui ritardi che una volta iniziato va condotto fino alla vincita ) 
 l'esperienza ha dimostrato che non c'è niente di meglio che seguire la SUPERFREQUENZA delle sortite.

  RITARDI:   Normale: 100 settimane              Eccezionale: 140 settimane               Straordinario: 158 settimane

   Di solito il giocatore prende in considerazione il numero ritardatario intorno alla centonovesima estrazione.   Talvolta il numero ritardatario prescelto supera le 140 estrazioni, creando non poche difficoltà  al giocatore che per "mantenere" il gioco deve sostenerlo con notevole dispendio di capitale. Col presente prospetto è matematicamente possibile ottenere una vincita minima del 42% iniziando a giocare il numero ritardatario sin dalla centesima estrazionedi ritardo in poi, aumentando la possibilità di vincita.  

              Vai al prospetto   

                    Consulta la Tabella dei Segnalimiti relativi ai numeri in Ritardo    

                        Controlla la Tabella con i numeri delle Feste, Ricorrenze e delle Solennità    

                    Home Page