1848 

Il 1848 è ricordato ancora oggi come un anno di profondi mutamenti storici, politici e sociali.
Per la storia postale l'evento più significativo è l'inizio della febbre dell'oro, che determinò un enorme flusso migratorio
dall'Europa all'America e da questa verso la Costa Ovest. Negli Stati Uniti, tra gli altri,
svolgeva un servizio postale privato
anche Levi Strauss, l'inventore dei jeans, che impiegava circa 3 settimane per trasportare
la posta da New York a San Francisco, a dorso di mulo. A questo periodo risale il mito del Far West,
 lo sviluppo della rete ferroviaria, l'introduzione del telegrafo e dei servizi postali rapidi.
Anche in Europa lo sviluppo della ferrovia soppiantò le carrozze e i velociferi.
Nella storia della città toscana di Barga si legge, ad esempio, che un servizio di procaccino,
 istituito con frequenza  bisettimanale tra Pisa e Barga, venne, nel 1848, sostituito dalla ferrovia
 Pisa-Lucca. Andavano così in soffitta le vecchie divise dei postiglioni con tricorno, spadino e cornetta,
sostituite
dalle divise degli addetti alle ferrovie. Contemporaneamente aumentavano le buche d'impostazione.
 Erano costruite per lo più con materiale pesante: contenevano infatti anche valori ed erano soggette a continui tentativi di rapina. (Immagine 1: piastra d'impostazione in pietra gonfalina con stemma a sportello in ottone, proveniente dal Regno Lombardo-Veneto - 1848. Immagine 2: buca d'impostazione in marmo proveniente dall'Ufficio Postale di Poli, Roma, secolo XIX. Immagine 3: giubba con feluca di gala di un postiglione del Regno Lombardo-Veneto, 1850 circa. Immagine 4: spadino dell'uniforme del Cav. Nadali, Regno Austroungarico, proveniente da Zara. Immagine 5: cornetta usata da postiglioni del Granducato di Toscana. © Museo Storico P.T.). 

             

  Pag 32                                                           Pag 33                                                                    Pag 34  

                                                                                                                                                                                                                                                                 Home page